Simona Michieli

Danza Classica (metodo RAD)
Simona Michieli

Simona nata a Varese nel 1978, inizia lo studio della danza classica all’età di nove anni, presso la scuola di danza “Città di Varese”, seguendo il metodo dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma.
Nel 1994 si accosta al metodo Royal Academy of Dance (istituzione internazionale per l’insegnamento della danza classica con sede a Londra) presso una scuola membro ufficiale dell’accademia. Nel 1996 consegue il diploma professionale di base della RAD (Elementary) che permette di accedere ai corsi superiori e per l’insegnamento.
Nel 2000 si iscrive al Teaching Diploma, con autorizzazione a presentare candidati per gli esami RAD. Tra il 2000 e il 2002 segue seminari di anatomia e musica e supera gli esami di Storia del Balletto, Musica, Psicologia e Anatomia. Nel 2001 e 2002 frequenta i Seminari previsti dal Teaching Certificate Programme, poi conclude superando l’esame di abilitazione all’insegnamento RAD.
Nel 2002 e 2003 segue corsi presso la scuola estiva RAD a Fondo (Tn), tenuti da esaminatori internazionali dell’Accademia (Tecnica Classica, Punte, Repertorio, Pilates, Corso osservatori, Laboratorio di drammaturgia del corpo e altri specifici sulla preparazione degli studenti agli esami.)
Nel 2004 segue corsi di Tecnica Classica, Jazz e Musical in occasione dello Stage internazionale “Bolzano Danza”.
Nel 2005 segue un corso di aggiornamento con l’insegnante ed esaminatrice Gillian Anthony, alcuni spunti di repertorio con Rachel Hunt. Nel 2008 approfondisce la didattica del lavoro sulle punte e segue un seminario su anatomia, patologie, prevenzione e riabilitazione dei danzatori. Dal 2009 al 2015 frequenta puntualmente tutti i corsi di aggiornamento con cui la Rad rinnova e aggiorna i programmi di tutti i livelli.
Tra il 2016 e 2017 segue un training per le variazioni del repertorio classico, e ancora aggiornamenti sulla didattica delle punte.

Dal 2001 lavora come insegnante presso scuole di danza classica RAD, con allievi dai 3 anni fino ai corsi professionali.
Nel 2003 si laurea in Lettere Moderne, orientamento in Discipline dello Spettacolo, presso l’Università degli Studi di Milano, con una tesi sulla danza dal titolo “La coreografia alla Scala dal coreodramma al balletto romantico. 1825 – 1848”. Un articolo tratto dalla tesi di laurea viene pubblicato nel 2005 sulla rivista accademica “Tess”.

Leave a Reply